camerette a ponte
composizione precedente

Cameretta a ponte classica N21

composizione successiva

Una cameretta classica singola composta da armadio a ponte lineare, letto con secondo posto letto per gli ospiti, libreria con scrittoio annesso e settimanali. I mobili sono in vero legno finitura verde tundra e bianco gesso, con particolari azzurro savoia.

Camerette classiche a ponte: soluzioni salvaspazio

Le camerette a ponte sono una classica soluzione per arredare la stanza dei bambini e dei ragazzi in caso di poco spazio. L’armadio sopra il letto permette un buon risparmio di spazio e lascia libero il centro stanza per poter giocare. La composizione proposta è giocata su tre toni: il bianco gesso con la sua purezza, il verde tundra per rendere la cameretta colorata, restando su tinte pastello, luminose e riposanti, e l’azzurro savoia per vivacizzare con tocchi di colore più decisi. I toni pastello sono ideali per arredare una cameretta a ponte shabby. Scandola Mobili propone molte finiture che si adattano alla perfezione a questo tipo di stile. È uno stile di solito preferito dalle bambine, ma come si vede dalle foto ben si adatta anche per la cameretta di un bambino.

L’armadio nella cameretta classica a ponte

L’armadio è l’elemento distintivo delle camerette classiche a ponte. Si compone di solito di due armadi laterali e una serie di armadietti posti al di sopra del letto. A seconda della disposizione del letto il ponte può essere più o meno ampio. Passiamo da un minimo di 90 cm fino ad un massimo di 220 cm per i letti più grandi e messi paralleli all’armadio. Se si desidera dare un aspetto classico alla cameretta dei bambini si può scegliere un tipo di anta a pannello. Se invece si desidera dare un tocco di contemporaneità possiamo scegliere un’anta a pannello liscia come l’anta Nora. Nella stanzetta a ponte è in ogni caso indispensabile calcolare bene gli spazi per ottenere la massima capacità contenitiva possibile.

Gli altri mobili della cameretta

La camera per bambini è completata da un letto Armonia con secondo letto estraibile, ottimo per accogliere ospiti. Estraendo il secondo letto è possibile realizzare un vero e proprio matrimoniale. Al contenimento dell’armadio a ponte si aggiunge quello dei due settimanali, un totale di 12 cassetti per organizzare al meglio i vestiti dei bambini, e la libreria, ampia e corredata dallo scrittoio, postazione ideale per fare i compiti. Come complemento troviamo anche un tavolino tondo che può fare da appoggio o da comodino.

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTA

” La cameretta singola a ponte è un must nelle case odierne, dove lo spazio non basta mai. È una soluzione che va naturalmente adattata alla crescita del bambino, perché finché piccolo non avrà la possibilità di accedere ai vani più alti, ma li si possono usare per riporre coperte, piumoni o il cambio stagione. Con la crescita del figlio lo spazio contenitivo non basterà e torneranno utili anche i contenitori al di sopra del letto.”

 

SCRITTO DA


Elena Kids bedroom specialist

Elena – Kids Bedroom Specialist

 

 

Share