Come abbinare tavolo e sedie

Trovare il giusto abbinamento per tavolo e sedie non è sempre facile. Soprattutto se acquistati in momenti diversi è spesso difficile trovare l’abbinamento giusto.

Per molto tempo si è preferito abbinare tavolo e sedie dello stesso materiale e dello stesso colore per creare un blocco armonico al centro della nostra cucina. I tempi però sono cambiati e le sperimentazioni negli abbinamenti sono sempre più audaci, soprattutto perché vi è un ritorno ai tavoli antichi in massiccio ed è ovviamente difficile trovare sedie dello stesso materiale e della stessa colorazione. Vediamo quindi assieme come abbinare al meglio tavolo e sedie in differenti situazioni.

Come abbinare sedie e tavolo

Abbinare tavolo antico con sedie moderne

Come detto poco fa, i tavoli antichi stanno godendo di un momento favorevole e vi è sempre più la tendenza a recuperarli da soffitte e cantine e rimetterli nelle nostre cucine. Molti però si bloccano sulla scelta delle sedie. Come poter scegliere il modello migliore per esaltare la bellezza del legno massiccio mantenendo un occhio attento al design? La risposta è senza dubbio osare! Il nostro consiglio è quello di scegliere sedie in materiale differente, quindi non in legno, ma ad esempio in policarbonato. Per quanto riguarda la scelta del colore, la cosa migliore è puntare sul trasparente. In questo modo la bellezza del legno non viene coperta, ma anzi esaltata. Se si vuole dare un tocco industrial alla cucina possiamo optare per sedie in metallo.

Sedie moderne per tavolo fratino

Abbinare sedie a tavolo fratino

panca con sedie

Il tavolo fratino ha un aspetto rustico per natura. È presente nella taverna di ognuno di noi e naturalmente è corredato da un’ampia panca ad angolo e delle sedie in legno dallo stile country, come proposto anche da Scandola Mobili in questa cucina. Ma se vogliamo dare a questo tavolo una nuova collocazione e posizionarlo nella nostra cucina dall’aspetto contemporaneo dobbiamo riuscire a dargli un aspetto diverso. Per farlo possiamo abbandonare l’idea della panca in legno ad angolo e optare invece per delle sedie in legno dai colori vivaci. Se proprio non possiamo rinunciare alla panca, possiamo scegliere una panca libera, quindi non ancorata a muro che può essere spostata all’occorrenza. In questo modo la panca sostituisce le sedute da un lato del tavolo e diventa un ottimo modo per aggiungere all’occorrenza un posto in più a tavola.

Tavolo in legno con sedie colorate

Sedie di colore diversoIl tavolo in legno è un grande classico. Se state pensando di acquistare un tavolo in legno non vi pentirete certo della scelta, date le sue caratteristiche di robustezza e durabilità. Proprio perché è una scelta classica il tavolo in legno porta sempre con sé quell’aura di classicità. Se si vuole invece dare un tocco più contemporaneo alla composizione possiamo giocare sui colori. Scegliamo ad esempio un modello di sedia sempre in legno, ma al posto di acquistarle dello stesso colore del tavolo scegliamo una finitura differente. I più audaci possono scegliere un rosa acceso, come in questa proposta di Scandola Mobili. Chi ama uno stile più sobrio può invece scegliere un colore meno acceso, come in quest’altra cucina Tabià di Scandola. Se invece i colori sono la vostra passione sbizzarritevi ad accostarli, scegliendo ad esempio due finiture differenti e alternando le sedie nelle due colorazioni. Attenzione però a non trasformare la vostra casa in un’accozzaglia di colori differenti. Concentratevi ad esempio su tonalità differenti dello stesso colore, come potrebbero essere differenti tonalità di blu o di tortora.

Come abbinare sedie diverse

Sedie di forme diverseSe la stravaganza fa parte del vostro carattere, la scelta migliore è quella di accostare sedie dalle forme diverse. È una soluzione davvero di moda e permette di sperimentare e dare sfogo alla nostra creatività. Ci sono però alcune linee guida che è bene seguire. Innanzitutto se si scelgono forme diverse è bene non mescolare i materiali, altrimenti il risultato potrebbe essere un’accozzaglia di stili senza senso. Per quanto riguarda le colorazioni fate attenzione a non mescolare troppe finiture. Potete per esempio optare per un sobrio bianco e nero che non passa mai di moda.

Abbinare tavolo e sedie richiede qualche accortezza, ma siamo sicuri che con i nostri consigli possa risultarvi facile trovare la soluzione migliore. Se invece avete ancora qualche domanda non esitate a scriverci.

 


Scritto da:

Serena Designer d'interni

Serena – Interior Designer

 

 

Share
Tags: