Dimensioni del tavolo rotondo

Tavolo rotondo: quali misure deve avere

Una zona living con un tavolo rotondo rimanda subito alla mente un’atmosfera elegante e raffinata. Le linee stondate sono insolite negli ambienti contemporanei dove si preferiscono linee rigorose e diritte. In realtà il tavolo rotondo può essere una buona soluzione per arredare una zona pranzo in modo originale ed aiuta a risolvere alcuni problemi legati allo spazio disponibile. Vediamo quindi quando un tavolo tondo può essere perfetto per un living, quali misure deve avere e alcune soluzioni alternative al tavolo rotondo classico.

Quando scegliere un tavolo rotondo

Quando scegliere il tavolo rotondoCome abbiamo visto, il tavolo rotondo viene scelto in alternativa ai classici tavoli rettangolari o tavoli quadrati quando si vuole dare un tocco di originalità all’ambiente. In realtà alcune volte risulta essere una scelta consigliata per la conformazione della stanza in cui viene inserito. Nel caso, ad esempio, di una cucina di piccole dimensioni può risultare preferibile inserire un tavolo circolare rispetto ad un tavolo quadrato a parità di ingombro. Infatti il tavolo rotondo permette di far accomodare lo stesso numero di commensali, ma alla vista risulta più leggero. L’assenza di forme spigolose non appesantisce l’ambiente e anzi gli dona un aspetto elegante e raffinato.

Un altro vantaggio del tavolo tondo è quello di avere normalmente solo un gambone centrale che lascia quindi i lati liberi. In caso di necessità si può aggiungere un posto a tavolo all’ultimo stringendo leggermente i commensali senza avere vincoli o ostacoli rappresentati dalle gambe del tavolo. Esistono anche tavolo rotondi con quattro gambe, che riprendono quindi le linee di un tavolo quadrato. In questo caso però si riscontrano gli stessi vincoli che può avere un tavolo quadrato o rettangolare, ossia i posti a tavola sono fissi ed è difficile aggiungere un posto.

Lo spazio che occupa un tavolo rotondo

Per posizionare al meglio un tavolo rotondo e permettere l’agevole movimento nel living e dei commensali accomodati vanno rispettate alcune misure. Va innanzitutto considerato che lo spazio occupato da una persona seduta a tavola è di circa 50 cm e necessita di almeno altri 25 cm per potersi alzarsi e muoversi in modo agevole. Il nostro consiglio è quindi quello di lasciare il tavolo staccato dal muro di almeno 80 cm. Quando invece il tavolo si trova in un luogo di passaggio va considerato più spazio. Infatti perché le persone si possano muovere agevolmente anche con ospiti accomodati a tavola deve restare uno spazio di almeno 70 cm, quindi lo spazio totale da lasciare è di circa 130 cm.

Il diametro e i posti a sedere del tavolo rotondo

Quali dimensioni deve avere il tavolo rotondoPer scegliere il tavolo rotondo delle dimensioni corrette basta eseguire un semplice calcolo. Se consideriamo che lo spazio in larghezza consigliato per un commensale è di minimo 60 cm per scegliere il tavolo con diametro corretto basta moltiplicare 60 cm per il numero di persone che vorremmo fare accomodare e dividere tutto per 3,14. Facciamo un esempio: se voglio acquistare un tavolo tondo per 4 persone il suo diametro deve essere di almeno 77 cm (60*4/3,14).

Di seguito riportiamo i diametri dei tavoli tondi nei casi più comuni:

  • Diametro tavolo rotondo per 4 persone: almeno 77 cm;
  • Diametro tavolo rotondo per 6 persone: almeno 115 cm;
  • Diametro tavolo rotondo per 8 persone: almeno 153 cm
  • Diametro tavolo rotondo per 12 persone: almeno 230 cm.

Allo stesso modo possiamo capire quante persone far accomodare su un tavolo di un determinato diametro. Ad esempio su un tavolo rotondo da 120 cm possono accomodarsi 6 persone comodamente. Un tavolo rotondo con diametro 160 può essere utilizzato per 8 persone.

Scandola Mobili propone due modelli di tavoli di forma circolare. Il tavolo tondo Maestrale con diametro 140 cm che permette a sei persone di accomodarsi comodamente. Altrimenti propone una versione più compatta: il tavolo rotondo allungabile, di cui parleremo in dettaglio in seguito, con un diametro di 120 cm. Anche in questo caso quindi possono accomodarsi comodamente sei persone.

Alternative al tavolo tondo classico

Esistono naturalmente molte alternative al tavolo circolare. Affianco ai classici tavoli quadrati o tavoli rettangolare nelle versioni fisse o allungabili, possiamo trovare però delle soluzioni che mantengono le linee arrotondate e che ricordano quindi il tavolo rotondo. Si tratta del tavolo ovale, una via di mezzo tra il tavolo rotondo e quello rettangolare. La specificità di questo tavolo è che può essere fisso, allungabile o può essere ottenuto da un tavolo rotondo allungabile. Vediamo quindi in dettaglio le caratteristiche di questi due modelli di tavolo.

Il tavolo ovale

Il tavolo ovale è un’alternativa al tavolo rettangolare e conserva alcuni pregi del tavolo rettangolare ed altri del tavolo tondo. Ad esempio, del tavolo circolare mantiene l’assenza di spigoli, che dona quindi all’ambiente un aspetto più armonioso. Anche nel tavolo ovale non si ha un capotavola e i commensali si sentono così più a loro agio. Il tavolo ovale possiede poi di solito uno o due gamboni centrali, a seconda delle dimensioni, che rendono il tavolo privo degli ostacoli normalmente dati dalle gambe dei tavoli. La sua forma allungata lo rende perfetto per essere posizionato anche in stanze dalla conformazione lunga e stretta, dove un tavolo tondo stonerebbe. Il tavolo ovale è quindi una soluzione per chi ama il tavolo stondato ma per un motivo o l’altro non può inserirlo nell’arredamento del suo living.

Il tavolo rotondo allungabile

Tavolo allungabile rotondoIl tavolo rotondo allungabile è una soluzione ottima per chi ama organizzare cene tra amici. Infatti con pochi piccoli movimenti il tavolo proposto da Scandola Mobili si trasforma in un tavolo ovale. Al posto di ospitare sei persone possono essere ospitate ben otto persone in modo comodo. Inoltre la configurazione tonda mantiene quel senso di convivialità propria di questi tavoli. Infatti, in assenza di una posizione capotavola, le comunicazioni si sviluppano in modo più fluido. Il tavolo circolare allungabile proposto da Scandola Mobili ha un diametro di 120 cm, che allungato si trasforma in un ovale con lunghezza 160 cm e larghezza 120 cm.

 


Scritto da:

Stefano esperto tecnico

Stefano – Technical Expert

 

 

Share