Letti classici di lusso: per dare un tocco chic alla camera

letti classici di lusso: esempi

La camera da letto è il luogo della casa più ricercato e più intimo. Va quindi arredato in modo attento senza tralasciare ogni minimo particolare per renderla davvero speciale. La scelta di letti classici di lusso può essere quel dettaglio in più che fa apparire la vostra camera matrimoniale il luogo che veramente vi rispecchia in tutto e per tutto.

Ovviamente la scelta va fatta in modo attento perché deve essere coordinata con tutto il resto dell’arredo. Ma scopriamo quali sono i letti classici di lusso.

I materiali dei letti classici di lusso

Perché un letto sia definito di lusso deve essere realizzato con materiali pregiati. Il legno massiccio è senza dubbio il materiale prediletto, soprattutto quando viene lavorato in modo sapiente da artigiani del legno. Le forme infatti non sono semplici, ma sono ricercate e il legno viene finemente intarsiato. No quindi a letti dalle linee squadrate, ma meglio letti dalle linee morbide con decori a vista. Per quanto riguarda l’essenza, possono essere scelti tutti i tipi di legno, non vi sono scelte giuste o sbagliate a riguardo.

I letti classici di lusso sono di norma anche imbottiti. Presentano una testiera imbottita con lavorazione capitonné. Non tutta la testata è però imbottita, di norma infatti presenta una cornice in legno massiccio e l’interno imbottito, come il letto Arcanda di Scandola Mobili.

letto arcanda scandola mobili

Tutti gli altri materiali invece non sono considerati idonei a realizzare un letto classico di lusso, quindi meglio concentrarsi su questi due materiali.

I colori del letto classico di lusso

colori letti classici di lusso

Com’è facile intuire, i colori saranno quelli che contraddistinguono lo stile classico. Quali sono? Il bianco è il principale, sia nel suo classico bianco ottico, che in versioni più calde e accoglienti, come il colore crema, o l’avorio.

Se non si ama il bianco si può comunque scegliere un colore chiaro con all’interno toni colorati come di azzurro, rosa, verde o grigio. L’importante è sempre non scegliere colori troppo accesi, ma colori tenui e polverosi per ricreare un’atmosfera elegante e preziosa.

Alle volte i letti vengono anche lasciati nel colore legno naturale. Questo conferisce alla stanza un aspetto più rustico e meno di lusso, ma se piace lo stile è una valida alternativa.

Modelli di letti classici di lusso

Accanto al classico letto a terra, sempre molto scelto dalle coppie italiane, il letto classico di lusso può essere anche con contenitore. Soprattutto se lo spazio è poco, si può scegliere un letto con contenitore per riporre la biancheria del letto oppure il cambio stagione.

Se invece desideriamo realizzare una camera da letto davvero speciale non possiamo rinunciare al letto a baldacchino. La struttura può essere realizzata anche in ferro, l’importante è che venga assicurato un aspetto leggiadro e spensierato. Da scegliere in modo accurato i tendaggi, che dovranno essere leggeri e quasi impalpabili.

Il resto dell’arredamento

armadi per letti classici di lusso

Perché il letto di lusso si integri alla perfezione con il resto della camera, è importante che anche gli altri arredi rispecchino alcune caratteristiche. Devono per dire essere realizzati in legno ed essere ricercati. Comò e comodini devono riprendere le linee lavorate della testata del letto, mentre l’armadio deve avere una spetto classico. Le ante devono quindi essere a telaio e la colorazione chiara.

I letti classici di lusso sono i veri protagonisti delle camere da letto.


ARTICOLI CORRELATI:


SCRITTO DA:

Share
Tags: