Cameretta romantica con letto a baldacchino

Il letto a baldacchino nella cameretta classica

Il letto a baldacchino, nato nel Medioevo, è tornato alla moda negli ultimi anni. È il complemento perfetto per arredare una cameretta classica dal sapore romantico. Ricorda le grandi camere dei castelli delle eroine delle favole e le bambine si sentiranno delle piccole principesse a dormire in un letto con tendaggi.

Quindi il baldacchino non è solo un’idea per il letto matrimoniale, oggi è un elemento d’arredo ideale soprattutto nella camera delle ragazze. Vediamo più da vicino tutte le caratteristiche di questo letto particolare e scopriamo alcuni accorgimenti per creare una vera cameretta romantica.

Il materiale del letto a baldacchino

La prima scelta da fare quando ci si appresta ad acquistare un baldacchino è la scelta del materiale perché andrà a caratterizzare l’intera cameretta. In commercio esistono letti di ogni tipo prodotti nei materiali più disparati. I classici letti a baldacchino sono però di due materiali: in legno e in ferro.

Il letto a baldacchino in legno

Letto in legno con tendaggiIl letto a baldacchino in legno massiccio è la versione più classica. La struttura è caratterizzata da un giroletto semplice. La testiera può essere a sua volta semplice, per dare maggiore enfasi alla struttura che sorregge le tende, oppure essere riccamente lavorata. In questo caso il letto è più simile alle versioni classiche dei letti presenti nei castelli e nelle ville di un tempo. I pilastri che sostengono i tendaggi sono il prolungamento delle quattro gambe che si estendono in altezza.

È importante scegliere anche il colore giusto. Se si tratta di una bambina si possono scegliere tinte pastello che conferiscono un tocco di colore alla stanza. Se invece si preferiscono tinte neutre si possono scegliere toni del legno o bianchi e giocare sul colore dei tendaggi e della biancheria del letto.

Il baldacchino in ferro

Il ferro è l’altro materiale molto utilizzato per realizzare i letti a baldacchino. In questo caso la struttura risulta più leggera. Si possono trovare letti dall’aspetto minimalista, in questo caso i tendaggi hanno il ruolo principale. Esistono poi letti in ferro battuto finemente lavorati che donano un aspetto più romantico alla cameretta. Il colore del ferro è prevalentemente brunito, anche se ci sono delle proposte di ferro sbiancato.

Scandola Mobili propone un letto a baldacchino per la cameretta che associa l’utilizzo del legno e del ferro. La struttura e il giroletto sono realizzati in legno, mentre la struttura superiore che sostiene i tendaggi è realizzata in ferro battuto.

Le dimensioni del letto a baldacchino

Cameretta classica in legno romanticaIl letto a baldacchino per la cameretta classica è di solito proposto ad una piazza e mezza. Le dimensioni di questo letto si aggirano attorno ai 130 cm in larghezza, 211 cm in profondità e l’altezza è invece attorno ai 200 cm. Esistono naturalmente anche letti a baldacchino singoli, quindi per rete da 90×200 che hanno quindi una larghezza di circa 100 cm mentre le altre dimensioni rimangono invariate.

Alcuni letti a baldacchino hanno strutture superiori particolarmente complesse. Perché il letto abbia il giusto spazio e non risulti schiacciato dal punto di vista ottico è bene considerare che superiormente devono restare almeno 50 cm. Prima di acquistare il letto è quindi importante informarsi bene sulle dimensioni che questo ha e calcolare lo spazio che resta fino al soffitto per non creare un senso di soffocamento.

La cameretta romantica con il letto a baldacchino

La cameretta con letto a baldacchino è la cameretta romantica per antonomasia. Il letto con tendaggi è il letto nobile in cui riposavano principesse e ricche signore. Il termine baldacchino deriva dal tipo di tessuto che veniva originariamente utilizzato per i tendaggi, ossia il drappo Baldacchino originario dell’antica Babilonia, chiamata un tempo Baldac o Baldacco e famosa per i suoi setifici.

Ma per rendere una cameretta romantica non è sufficiente scegliere solo il letto con baldacchino, è importante prestare attenzione alla colorazione degli arredi e delle pareti, allo stile e alla scelta dei tessuti.

I complementi notte

Gruppo notte per cameretta romanticaPer rendere una cameretta davvero romantica è bene scegliere con attenzione anche i complementi notte. Comò e comodini devo richiamare le linee del letto. Se si sceglie un letto in legno il compito è più facile. Ad esempio Il letto Rondine a baldacchino proposto da Scandola Mobili presenta le stesse gambette del comodino Arcanda.

Nella cameretta non può assolutamente mancare un angolo scrivania dove fare i compiti.  Al posto di un piano scrivania, sicuramente più moderno, si può preferire un tavolino scrittoio che conferisce alla stanza un aspetto classico. Per rendere la composizione ancora più romantica si può scegliere una sedia vestita al posto delle classiche sedie in legno o da ufficio.

Per quanto riguarda l’armadio si può preferire alla scelta dell’armadio componibile un armadio freestanding. Si tratta di armadi a due o tre ante non componibili che sono di solito sollevati da terra grazie a simpatici piedini. È un modo per dare un tocco di eleganza e ricercatezza alla cameretta. Infine, se la struttura della cameretta lo permette, si potrebbe ricavare un piccolo spazio adibito a divanetto dove le piccole principesse si possono sedere con le amichette a sognare. Adatto a questo scopo potrebbe essere anche il davanzale di un’ampia finestra su cui si possono semplicemente posizionare dei comodi cuscini.

La scelta dei colori per la cameretta romantica

Un altro aspetto molto importante da considerare è la scelta dei colori. Senza dubbio il rosa non può assolutamente mancare. Il classico rosa confetto può essere declinato in tonalità pastello o in toni più spenti come il cipria. In questo modo la cameretta rimane attuale anche con la crescita della bambina. Se invece non si vuole giocare sui toni del rosa è importante scegliere toni pastello, colori chiari preferendo il bianco per donare luminosità alla cameretta. Alcuni dettagli colorati possono essere sempre inseriti, come ad esempio la sedia per la scrivania o delle mensole.

Scegliere i tessuti sul baldacchino

Scegliere le tende per il baldacchinoI tessuti rivestono un ruolo fondamentale nel rendere una cameretta classica romantica. Per il baldacchino è bene scegliere un tessuto leggero che ricrei la leggerezza delle nuvole. In questo modo anche il letto nel suo complesso ha un aspetto più leggero. Per le finestre si può scegliere lo stesso materiale delle tende del baldacchino, altrimenti è bene scegliere lo stesso colore. La scelta della giusta biancheria va poi a completare l’atmosfera romantica della cameretta. Anche in questo caso i toni pastello sono da preferire aggiungendo qualche tocco di colore qua e là, come ad esempio un cuscino.

Il letto a baldacchino è l’elemento che non può assolutamente mancare nella camera di una principessa. In ogni caso per rendere una cameretta romantica non è sufficiente da solo ma va accompagnato dalla scelta attenta dei tessuti e dei colori.


Scritto da:

Elena Kids bedroom specialist

Elena – Kids Bedroom Specialist

 

 

Share
Tags: