Come arredare la camera degli ospiti

Una camera in legno per gli ospiti

Una stanza in più in casa è l’ideale per realizzare la camera degli ospiti. Durante le festività come Pasqua o Natale, ma anche durante l’estate se avete una casa in campagna, al mare o in montagna la vostra stanza degli ospiti sarà richiestissima da amici e parenti. È quindi importante pensarla in modo funzionale e accogliente, ponendo l’attenzione su alcuni piccoli particolari. Innanzitutto se la camera ha solo questa funzione, o se quando non ospita nessuno è adibita ad esempio ad ufficio. Poi si passa alla scelta degli arredi corretti e delle piccole accortezze che fanno sentire i vostri ospiti coccolati.

Scegliere il letto per gli ospiti

Partiamo parlando del letto. È sicuramente il principale protagonista della cameretta per gli ospiti. Se lo spazio lo permette è meglio scegliere un vero e proprio letto, che sia in legno o in ferro. Quando non viene utilizzato può facilmente essere riconvertito a divano posizionando tanti cuscini colorati appoggiati al muro. È bene poi non risparmiare sul materasso. Scegliere un materasso comodo e non un classico materasso schiumato permetterà ai vostri ospiti di regalarsi un soggiorno davvero rilassante. È meglio scegliere quindi un materasso a molle indipendenti o in memory.

Soluzioni per stanze ospiti piccole

Letto singolo ribaltabile

letti a scomparsa scandola

Se la stanza degli ospiti è piccola o se si desidera utilizzarla anche per altre funzioni può essere utile scegliere un divano letto. Anche qui la nostra raccomandazione è di sceglierlo comodo. Altrimenti esistono altre soluzioni salvaspazio, come i letti a scomparsa. Abbiamo scritto un articolo di approfondimento sui letti a scomparsa, alleati unici per ricavare una stanza degli ospiti anche dove non c’è spazio.

I mobili della camera per gli ospiti

Armadio freestandingNella cameretta ospiti non può poi mancare un armadio e se non ci sta uno spazio contenitivo. In questo modo gli ospiti non sono costretti a tenere tutti i loro indumenti nella valigia e li farai sentire ancora più coccolati. Accanto al letto o al divano letto prevedi un piano d’appoggio, che può essere un comodino, un tavolino basso ma anche una mensolina. Infine, se lo spazio lo permette puoi realizzare un angolo relax con una poltrona e uno scrittoio dove far trovare carta e penna agli ospiti. Un piccolo consiglio per vedere se la camera degli ospiti è perfetta: dormici per un paio di giorni, così potrai capire se c’è tutto o manca qualcosa.

Camera degli ospiti: cosa non può mancare

Coccola i tuoi ospiti durante il loro soggiorno facendo trovare loro due soffici accappatoi in spugna attaccati dietro la porta e le pantofole in spugna ai piedi del letto. Non sottovalutare la biancheria del letto: solo lenzuola in cotone egiziano. Sul comodino fai trovare loro un cestino o un vassoio con un sacchettino di lavanda o qualsiasi altro profumatore naturale o candela profumata, un carica batteria di riserva, un seti di cortesia per il bagno con spazzolino, dentifricio, bagnoschiuma e shampoo. Non dimenticarti della lettura: seleziona un paio di riviste e qualche libro da far trovare nella camera. Se conosci i gusti letterali o le passioni personalizza le letture da far trovare, sarà senza dubbio un gesto molto apprezzato. Non dimenticare infine una caraffa elegante piena di acqua fresca e un paio di bicchieri da posizionare sul comodino: non è raro svegliarsi di notte ed avere sete.

Share