Vernici bio di scandola mobili

Le vernici BIO-innovative di SCANDOLA

Stop al petrolio, taglio delle emissioni di anidride carbonica e attenzione alla salute delle persone: sono questi alcuni obiettivi raggiunti da SCANDOLA con l’introduzione delle nuove vernici BIO.

L’azienda Ica, leader in Italia per la produzione di vernici, ha scelto SCANDOLA come partner ufficiale per testare questa nuova gamma di prodotti. La partnership ha permesso di mettere a punto delle vernici con le stesse caratteristiche delle tradizionali vernici all’acqua, ma con una marcia in più: la drastica diminuzione della loro componente fossile. Le resine di origine fossile sono state appunto sostituite da componenti BIO, che non sono altro che scarti di biomasse derivanti da processi industriali. È quindi anche un ottimo esempio di economia circolare, perché gli scarti non vengono buttati ma vengono riutilizzati per creare un nuovo prodotto.

Vernici BIO con componenti di origine vegetale

Inoltre la produzione di queste vernici garantisce un abbattimento sostazioso delle emissioni di CO2: la produzione di 1.000 kg di vernice BIO permettono di tagliare 300 kg di CO2, l’equivalente dell’anidride carbonica emessa da un’auto percorrendo 2.521 km.

Vernici che diminuiscono le emissioni di anidride carbonica

È quindi questa una vera e propria BIO-innovazione che permette agli arredi SCANDOLA di diminuire ulteriormente il loro impatto sulla nostra Terra.

Share