Dal battente allo scorrevole sono tante le proposte di Scandola Mobili per l’armadiatura, tutte unite dal comune denominatore del vero legno massello.

Gli armadi Scandola

Il legno è da sempre il materiale migliore con cui costruire i mobili, sia per le sue caratteristiche di solidità che per il valore estetico che acquista con le lavorazioni. Gli armadi Scandola vengono realizzati usando interamente legno di abete, proveniente da foreste rinnovabili selezionate, che si trovano nella zona di Salisburgo e in Scandinavia.

Il programma armadi offre una modularità che consente di trovare l’armadio ideale per ogni stanza. Si tratta di un sistema componibile a spalla che comprende diverse misure di serie. All’occorrenza si possono fare armadiature su misura, sia per adattarsi ad una nicchia sia per arredare una mansarda o altri spazi particolari.

L’armadio tradizionale è quello con l’anta battente, che può avere cassetti a vista, come si usa spesso nelle camerette dei bambini, oppure cassettiere interne, lasciando pulite le ante all’esterno. Questi armadi possono avere diversi modelli di anta, sia a telaio che a pannello. E’ proprio sui frontali degli armadi che meglio si evidenzia il fascino del legno, messo in risalto particolarmente con le finiture spazzolate. La scelta della maniglia e della cornice decorativa superiore permettono di personalizzare ulteriormente l’esterno delle armadiature.

Il sistema armadi pensato da Scandola comprende anche la capiente cabina ad angolo, molto contenitiva, che permette di sfruttare due pareti adiacenti. Se si vuole utilizzare anche lo spazio sopra al letto, sia della cameretta che della camera matrimoniale, si può inserire un armadio a ponte. Per non avere l’ingombro dell’apertura delle ante e liberare con un semplice movimento tutto il vano interno è possibile scegliere l’armadio scorrevole, sempre proposto in legno massiccio.

Share